dove sei?: → notizie → anno2016
24 novembre 2016

La venuta di Papa Francesco a Monza il 25 marzo 2017: la lettera aperta che gli invieremo sulla quale stiamo raccogliendo firme di adesione di singoli cittadini. Se condivide l'appello può mandare nome e cognome all'indirizzo mail del Comitato per il Parco: parcomonzainfo@gmail.com.

Leggi la lettera che invieremo.

4-14 novembre 2016

Mostra alla Saletta Reale della stazione di Monza:
Se son rose fioriranno
200 anni di storia della rosa per Villa Mirabellino
.

Vai alla pagina dedicata che riporta il calendario degli incontri.
Leggi l'articolo del Cittadino sulla mostra.

27 ottobre 2016

Ecco le foto scattate il 28 ottobre 2016 al prato della Gerascia che smentiscono l'articolo del Cittadino del 27 ottobre

L’erba del Cittadino è sempre la più verde.

13 ottobre 2016

Dario e FrancaE' morto Dario Fo.
Il Comitato per il Parco "Antonio Cederna" esprime profondo rammarico per la perdita di Dario Fo, nostro insostituibile amico e sostenitore.
Le condoglianze
Le condoglianze per la morte di Franca
L'intervista in occasione della concessione della Villa Reale di Monza a Italiana Costruzioni.

05 ottobre 2016

Emergenza concerti.
Dietro il pratone del concerto spunta una nuova strada sterrata, una settimana dopo il week-end di Ligabue e dei suoi 130.000 fan.
L'intervento è stato realizzato per consentire il transito dei mezzi di lavoro al prato della Gerascia.
Leggi l'articolo del Giorno
Leggi l'articolo del Corriere
Lo sfogo di un cittadino
Leggi l'articolo di Matteo Barattieri sulla rivista "NATURA.COM".
02 ottobre 2016

Emergenza concerti.
È una cosa ignobile! Tra montaggio e smontaggio del mega palco è da quasi un mese che un'area enorme del parco di Monza è inaccessibile, non è solo il prato della Gerascia ma anche tutto ciò che vi è intorno ad essere bloccato. Il parco, anche in quella zona, è pubblico e non privato, e per questo deve essere fruibile da chiunque lo voglia.

Che vergogna!
27 settembre 2016

quel che resta del prato della GerasciaEmergenza concerti.
Il disastro annunciato del concerto di Ligabue nel Parco di Monza

Leggi l'articolo del Corriere del 27 settembre 2026.>
Leggi l'articolo di Repubblica del 27 settembre 2026.>
Leggi il nostro comunicato stampa del 26 settembre 2026.
Guarda le foto della devastazione



19 settembre 2016

Emergenza concerti.
Le nostre segnalazioni circa i danni provocati dai concerti con grande presenza di pubblico nel Parco sono state raccolte dalla Sottosegretaria ai Beni Culturali, dott.ssa Borletti Buitoni durante un incontro tenutosi a Roma i primi di settembre e in un esposto alla Procura della Repubblica.

In allegato il comunicato stampa.

06 luglio 2016

In tribunale per fermare i mega-concerti.
In data odierna il presidente del "Comitato Parco A. - Cederna": Bianca Montrasio ed il portavoce del comitato "La Villa Reale è anche mia": Roberto d'Achille hanno presenmtato al Tribunale di Monza denuncia contro ignoti per l'ipotesi di reato si "distruzione di beni pubblici tutelati dai codici in materia di protezione del patrimonio culturale ed ambientale, mancata sorveglianza sui beni medesimi mancata applicazione delle salvaguardie legata all'inclusione dell'area in un'area protetta."

Continua la lettura.....

10 giugno 2016

E intanto l'ufficio studi della Camera di Commercio da i numeri:
Gli organi di stampa han riportato settimana scorsa una analisi sulle ricadute economiche dell'I-Days Festival (8-10 luglio 2016), curata dal centro studi della camera di commercio di Monza.
La tre giorni all’autodromo di Monza varrebbe per Monza e la Brianza oltre 5 milioni di euro di indotto turistico.
Come per quanto il suddetto centro studi fa ogni anno per il gran premio, si tratta di cifre molto molto poco aderenti alla realtà, giusto per usare un eufemismo.
Fin troppo facile fare due conti:
Si parla di 2 milioni per i ristoranti. Possiamo ipotizzare una cifra media pari a 25 euro per un pasto (pranzo/cena)?
Bene, farebbero 80mila persone che van per ristoranti. Il numero eccede (e di parecchio) il numero di spettatori, che sono stati 10mila per la prima serata.

Continua la lettura.....

09 giugno 2016quel che resta del prato della Gerascia

PARCO DI MONZA: LA DISTRUZIONE  (dopo il concerto Gods of Metal).


Ecco come è stato ridotto il bellissimo Prato della Gerascia in occasione del concerto del 2 giugno 2016.
E c'erano pochi spettatori. Immaginatevi cosa succederà quando a settembre ce ne saranno 100mila (Ligabue).
"Ci vorranno almeno 4-5 anni per recuperare il Prato della Gerascia", così ci spiegano persone competenti. A una condizione, però: il Prato va lasciato riposare per almeno una settimana, prima di partire con i lavori di ripristino.

Continua la lettura.....


05 giugno 2016

il parco - la primaveraLe quattro stagioni nel Parco di Monza - La Primavera
Quante sono le primavere (nel nostro Parco)?
Esiste un momento iniziale, quando i primi canti di uccelli si fan sentire dal folto dei boschi. C’è l’arrivo dell’aglio orsino, una fioritura che rimane impressa nella retina anche di chi, proveniente da altri lidi, frequenta Monza per brevi periodi. E c’è il gracidare delle rane, quando la bella stagione si fa più compiuta.
Insomma, quante sono le primavere nel nostro Parco?
Per scoprirlo invitiamo i tanti appassionati a partecipare all’uscita di domenica 05 giugno 2016.
Appuntamento alla Porta di Monza del Parco (viale Brianza, Monza) - Ore 9.30 - L’escursione durerà fino alle 12.30 circa. Si raccomanda di munirsi di abbigliamento adeguato. Potrà essere utile portare un binocolo. Non saranno ammessi cani e altri animali domestici.
La partecipazione è libera. E’ gradito un piccolo contributo che servirà a sostenere le attività del Comitato.

Guarda: la nostra locandina.

12 maggio 2016

Consumo di suolo
Oggi in Parlamento si è consumato il delitto perfetto ai danni del suolo, in sfregio all’art. 9 della Costituzione!
...e meno male che doveva essere approvata una legge per il “contenimento” del suo consumo inarrestabile (7 metri quadrati al secondo!)........(da Salviamo il paesaggio - Difendiamo i territori)

Leggi: il documento completo.

04 aprile 2016

VILLA MIRABELLINO
Avendo appreso del nuovo inserimento di Villa Mirabellino fra i beni che l'Agenzia del Demanio intende alienare, abbiamo inoltrato questa mattina un'istanza al Presidente di Regione Lombardia e ai Sindaci del Comuni di Monza e di Milano perché intervengano al fine di evitare questa esiziale prospettiva alla Villa duriniana, avanzando all'Agenzia del Demanio una proposta di acquisizione, anche mediante acquisto, della Villa medesima.
L'istanza è solo il primo passo del rinnovato impegno delle associazioni culturali in difesa di Villa Mirabellino.

Leggi: la nostra istanza.

25 marzo 2016

IL NUOVO PGT DI MONZA: PIU' OMBRE CHE LUCI
Il coordinamento di cinque associazioni e nove comitati di cittadini ha presentato il proprio parere sul nuovo PGT di Monza. Queste solo le criticità maggiori illustrate nella conferenza stampa del 7 marzo scorso, sotto riportata.

Leggi: il resoconto della conferenza stampa   -   parere sul PGT 2016.

14 marzo 2016

PETIZIONE IN DIFESA DEL CENTRO STORICO DI MONZA
L'Amministrazione Comunale di Monza ha dato il via libera a un progetto che prevede di collocare lungo le vie e le piazze più significative dal punto di vista paesaggistico e commerciale del centro della città – p.zza Garibaldi, p.zza Carrobiolo, p.zza S. Gerardo, via Italia, via Vittorio Emanuele, Largo IV novembre, Boschetti reali, etc. – 13 chioschi di grandi dimensioni (da 30 a 70 mq) che rimarranno per 12 anni, rinnovabili per altri 12, e che non si sa bene che tipo di attività commerciali ospiteranno. L'unica cosa certa è che il privato che si è garantito la concessione potrà lucrare su un bene comune di pregio come sono le piazze e le strade centrali di Monza, cedute dall'Amministrazione Comunale per l'irrisoria cifra di 80.000 euro annue di tassa di plateatico per una superficie pubblica concessa in via esclusiva al privato pari ad alcune centinaia di mq.

In difesa del Centro storico come bene paesaggistico pubblico, 27 associazioni e comitati hanno indetto una raccolta di firme comune su una petizione rivolta al Sindaco di Monza affinché revochi la delibera di concessione.
Come supporto ulteriore alla raccolta cartacea di firme presso i banchetti e le sedi degli aderenti, è possibile firmare on line su www.parcomonza.org

Qui puoi:
• avere approfondimenti: lettera al Sindaco   -   comunicato stampa
scaricare il modulo raccolta firme

14 marzo 2016

Nel Parco di Monza due sono i complessi monumentali di grandissima rilevanza: Villa Reale con il Giardino e la preesistente ex-proprietà dei Conti Durini, Villa Mirabello e Villa Mirabellino, pressoché contemporanee alla reggia.
Mentre per la prima è stata avviata un'opera di restauro, Villa Mirabellino versa in una condizione di degrado inaccettabile e rischia di essere messa in concessione per farne un resort di lusso.
Per evitare alla Villa duriniana un futuro tanto indegno, molte associazioni locali e nazionali hanno costituito un Gruppo di lavoro comune e trasversale per studiare e proporre alla Pubblica Amministrazione una fattibile e altamente qualificata proposta di utilizzo di un importante Bene culturale pubblico quale è Villa Mirabellino.
L’ipotesi, di notevolissimo interesse, è di destinare Villa Mirabellino a osservatorio agro-naturalistico del Parco, sede di conservazione e consultazione della documentazione relativa alle passate realtà produttive del Parco, centro studi della conservazione e manutenzione del verde storico, del verde urbano, delle alberature di pregio e degli alberi monumentali, sede di corsi, indagini, studi dedicati a questi settori, esposizione di collezioni di essenze arboree.
Se vuoi saperne di più leggi il documento del progetto.

18 gennaio 2016
Il-Parco-in-quattro-stagioni: inverno
il-Parco-in-quattro-stagioni: inverno

Il Parco in quattro stagioni - Escursioni naturalistiche nel Parco
2° appuntamento: l'Inverno.
Appuntamento domenica 24 gennaio 2016 – Porta di Monza del Parco (viale Brianza, Monza). Ore 9.30. L’escursione durerà fino alle 12.30 circa.
Dove vanno le anatre d’inverno? La domanda riecheggia nel romanzo “Il Giovane Holden”. Per il nostro Parco, l’interrogativo ha risposta quasi immediata: il Laghetto della Villa Reale ospita durante i mesi freddi un interessante contingente di anatre e, da qualche anno, gabbiani. Un ideale itinerario invernale nel nostro monumento verde non può che partire da qui. E la seconda puntata del ciclo di uscite organizzato dal Comitato per il Parco avrà tra le sue tappe iniziali proprio quello che, ai più, è noto come Laghetto dei Cigni. Luogo caro a tutti i monzesi e, da qualche tempo, apprezzato dai fotografi naturalisti: la possibilità di scattare qualche istantanea alle anatre mandarine è piacevole ingrediente.
Continua a leggere.
Guarda il nostro volantino (lo puoi stampare e diffondere).
Guarda alcune foto.

TOP   NEWS